username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

Poesie di Natale (25 dicembre)

Pagine: 1234... ultima

senza titolo

Continuamente alla tua ricerca
non vedo niente, luce abbagliante
di mille colori che mi portano fuori
da quella strada stretta
che in fretta scompare
nella confusione del natale
giornata speciale in un lontano ricordo
io ti cerco!
Tra gli scarti di questo destino balordo
nel presente, il ricordo
una porta chiusa con la forza
bloccato nella morsa del niente
e si compra e si vende!
Chiu

[continua a leggere...]





Preghiera a Gesù Bambino

nulla ti chiedo
per me,
molto
ho da chiederti
per chi amo,
desiderando
per loro il bene.
Ti ringrazio
per quello
che mi hai donato
e che sempre
mi doni.
Ti chiedo solo
che, se dovessi
attraversare
una valle oscura,
fai sorgere
nel cielo
la cometa,
per non smarrirmi
nel buio
e ritrovare
il sentiero della vita



Il giorno di Natale

La tavola imbandita,
io in cucina,
tu per strada
stai per arrivare.
Tutto pronto per accoglierti e cenare.
Bella sensazione!
Stare a preparare la cena di Natale
per il mio amore che sta per arrivare
e un piccolo Salvatore che sta per rinascere nei nostri cuori.
Un piccolo Angelo da amare e pregare
ogni giorno per la vita
finchè vita avremo,
perchè lui il Salvatore
dei traditori e no

[continua a leggere...]



La notte più bella dell'anno

Questa notte
non una qualunque
s'intrecciano nel cielo
le stelle più belle.
Giocano a nascondino
sorridono correndo,
in questa sera così speciale.
Udir pare campanelli
passo frettoloso
allegri pastorelli.
Brilla più d'altre stelle
quella Cometa
c'accompagna smarriti
i Re d'Oriente,
cavalcano quella scia
illuminante
su sentieri sabbiosi.
Portano mirra incenso e oro,
c'è un Sal

[continua a leggere...]



Lo Spirito del Natale

È dentro l’anima il fervore,
che misteriosamente
t’assale e delicatamente
t’invade, sprigionando
inusitate sensazioni
di antiche certezze.
Ogni anno ritorni bambino:
con occhi innocenti e stupiti,
ti smarrisci, accodandoti ai pastori,
che vanno alla grotta.
Tenero viandante,
segui la cometa e dalla sua luce
ti lasci abbagliare.
Vai a ritroso nel tempo,
divenendo partecipe

[continua a leggere...]



Quest'anno... pe' Natale

...

vorei che armeno a mezzanotte
er monno se fermasse in un penziero
tant'è che vojo ripropovve
'n vecchio testo
che pe' quarcuno era finito ner cassetto:

... er titolo nun zerve!!!

...

Natale, Natale!
Il cuore ti sale
L'atmosfera è diversa
nelle vie la gente si riversa

Regali, regali, regali!
Quali sono i veri ideali?

Gesù nasce
forse un po' dimenticato
come un bi

[continua a leggere...]



Polvere di stelle

Svegliatomi solo, nel cuore della notte, quando la città è silente, mi sporsi a mirare il cielo:
miliardi di stelle brillando mi accecavano gli occhi,
il loro albedo mi ha ridestato la veglia,
la loro immensità mi ha fatto girar la testa,
il loro candore mi ha abbagliato la retina,
il loro sfavillare mi si è impresso nella mente.
In quel momento, però, capii che mai, tutte i

[continua a leggere...]



Così fu Natale

Non nacque
fra mura calde ornate di preziosi teli

Il figlio
del nostro Creatore
nacque in una capanna
gelida
in una notte stellata

nudo

Nudo di vesti e peccati
nudo
così
braccia affettuose
lo posero al cospetto dell'uomo
in una conca coperta di fili di fieno

Il figlio del Padre onnipotente
nacque fra la povera gente
così,
così come loro



Santo Natale(La piccola fiammiferaia)

Tornava Natale
e lei ritornava.
"La piccola fiammiferaia"
Mai storia c'è stata
cosi triste e bella.
Tre fiammifri
tre desideri da soddisfare
finiva in lacrime
mi sembra ieri.
Sognavo quell'albero
il grande camino
la casa piena di luci
dolci suoni e balocchi.
Poi l'ultimo desiderio
dove nell'indifferenza
della gente sceglieva la morte
allora pensavo a mia mamma
la mia modesta ca

[continua a leggere...]

10
16 commenti    1 recensioni      autore: Ada Piras


Sacra Notte

Sacra Notte trascorresti
lontana da noi, nelle case
lasciate con petali a seccare.
La prora è un cielo d'alba
dove posso cullare Dio
rimpiangere i Re Magi
con nostalgia d'infanzia
e consolare il cuore stanco.

Siamo legati da un nodo
scorsoio per perduti amanti
incontro un Natale naftoso.
La nave nulla ha di umano
né viene amore a inondarci
e segnare l'inizio di muta

[continua a leggere...]

0
4 commenti    0 recensioni      autore: luigi de rosa



Pagine: 1234... ultima



Cerca tra le opere

Poesie di Natale (25 dicembre)Questa sezione contiene poesie sul Natale, frasi e pensieri per biglietti di auguri di buon Natale.

Il Natale è la festività cristiana che ricorda la nascita di Gesù di Nazareth. Viene festeggiato il 25 dicembre (o il 7 gennaio nelle Chiese orientali). - Approfondimenti su Wikipedia